Ora in onda

CONTENUTO VERBALE

In pieno corso la campagna elettorale per le Presidenziali del 22 ottobre. Suzana Lara Krause, appoggiata dal Partito Popolare, SLS, comparira' sulla lista con il numero 1.

09. 10. 2017 09:57


In pieno corso la campagna elettorale per le Presidenziali del 22 ottobre. I nove candidati in lizza stanno svolgendo una serie di attivita' sul territorio nel quadro della campagna. Suzana Lara Krause, appoggiata dal Partito Popolare, SLS, comparira' sulla lista con il numero 1.


Di Dionizij Botter

 


Suzana Lara Krause, ha ribadito a piu' riprese affrontando il tema della sentenza d'arbitrato che questa non soddisfera' le parti, inquanto e' difficile che una parte terza riesca a soddisfare le esigenze delle parti in causa. La Croazia, spiega la Krause ha problemi con tutti i paesi confinanti, pero' ritiene che la sentenza d'arbitrato vada rispettata ed attuata, attraverso il dialogo e la diplomazia. Per quanto riguarda la sua candidatura invece

 

Ho deciso di candidarmi, dice la Krause perche' ritengo che la Slovenia abbia bisogno di un Presidente in grado di guardare in avanti con una visione; mi rendo conto che ogni decisione, firma, e apparizione pubblica in veste di Presidentze della Repubblica rappresenta il popolo sloveno. Credo inoltre che la Slovenia si meriti un Capo dello stato in grado di rappresentare i cittadini, ascoltare le loro esigenze. La Krause ha poi detto che il Presidente della Repubblica ha inoltre l'obbligo di prendere posizione su determinati temi di grande importanza, tramite il dialogo attivo con il legislatore, affinche' vengano adottate delle soluzioni per il bene dei cittadini. Perche' non sono indifferente alle necissita' dei citatdini, dice la Krause.