I programmi

Le parole più belle

In onda venerdì 10 novembre alle 20.45

Se siete appassionati di poesia, Tv Capodistria è la vostra TV.

Soprattutto il venerdì in prima serata, alle 20.45. Questa settimana Le parole più belle, evocano il ricordo di un grande personaggio della poesia italiana – Virgilio Giotti. Nato e vissuto a Trieste, scompare nel settembre del 1957 e quest’ anno ricorre il 60 anniversario della sua morte. A ricordarlo e a leggere alcune delle sue poesie ci saranno in studio il professore Enzo Santese e il poeta triestino Tristano Tamaro.

 

VÈCIA MÒGLIE

La xe in leto, nel scuro, svea un poco;

e la senti el respiro del mari

che queto dormi, vècio anca lui 'desso.

E la pensa: xe bel sintirse arente

'sto respiro de lui, sintir nel scuro

ch'el xe là, no èsser soli ne la vita.

Là pensa: el scuro fa paura; forsi

parchè morir xe andar 'n un grando scuro.

'Sto qua la pensa; e la scolta quel quieto

respiro ancora, e no' la ga paura

nò del scuro, nò de la vita, gnanca

no del morir, quel che a tuti ghe 'riva.

Virgilio Giotti