L'Istroveneto è patrimonio culturale immateriale

Il governo sloveno ha inserito il dialetto Istroveneto nel registro patrimonio culturale immateriale della Repubblica di Slovenia. "È un risultato storico", ha commentato il presidente dell'Unione Italiana, Maurizio Tremul, affiancato nell'odierna conferenza stampa dalla dialettologa Suzana Todorović. Grande soddisfazione anche della CAN Costiera, che ne sottolinea l'altissimo valore in quanto costiuisce un'ulteriore conferma della presenza autoctona della comunità italiana sul territorio.

1475646392646799