Tempi selvaggi: storie bolognesi di punk e anarchia

Protagonista dell'intervista Roberto Colombari, autore assieme a Cesare Ferioli (che ne ha curato le illustrazioni) del romanzo “Tempi selvaggi” (Clueb - Casa editrice). Il libro è ambientato a Bologna tra 1980 e il 1983, quando borchie e giacche in pelle non erano solo semplici accessori di moda, ma simboli per riconoscersi e comunicare, così come la musica non era solo musica, ma uno stile di vita a cui aderire, che permeava l'esistenza di coloro i quali l'avevano scelta. L'intervista a cura di Barbara Urizzi è andata in onda su Radio Capodistria il 7 ottobre 2021.

1475646392646799