I programmi

Slovenia Magazine

In onda mercoledì 14 giugno 2017 alle ore 19:30

·  i 750 anni di Slovenj Gradec

· i novant'anni della pratica di inanellamento degli ucelli in Slovenia

· il villaggio istriano di San Pietro dell'Amata

· un interessante progetto musicale umanitario

· la torre panoramica più alta del paese

                  

I 750 ANNI DI SLOVENJ GRADEC

Slovenj Gradec, centro amministrativo, economico e culturale della Carinzia slovena, festeggia in questo 2017 un importante giubileo: 750 anni dell’ottenimento dei diritti di città. L’antico centro storico ha conservato l’impianto medievale ed è quindi un prezioso monumento urbanistico. Slovenj Gradec è l’unica città slovena insignita dalle Nazioni Unite del titolo di “Messaggero di pace“.

L’INANELLAMENTO DEGLI UCCELLI

L’inanellamento degli uccelli riveste grande importanza nello studio delle loro migrazioni e del loro modo di vivere. Per celebrare i novant’anni di quest’operazione, praticata dall’ente che opera in seno al Museo di Scienze Naturali della Slovenia, quest’ultimo ha allestito una mostra particolare. In Slovenia vengono inanellati circa cento mila esemplari l’anno.

IL VILLAGGIO DI SAN PIETRO DELL’AMATA

Nell’interno dell’Istria slovena, nell’agro alle spalle delle città costiere, si stende un’incantata zona collinosa, piena di oliveti, vigne e pittoreschi villaggi; sembra quasi che qui il tempo si sia fermato. Il paesino di San Pietro dell’Amata, su un’altura che sovrasta la valle del fiume Dragogna, ha una ricca tradizione culturale.  

UN PROGETTO MUSICALE UMANITARIO

Le statistiche pongono gli sloveni tra i popoli più generosi. Marko Soršak-Soki, musicista del complesso Elvis Jackson, ha avviato alcuni anni fa un progetto umanitario molto interessante. Dopo vent’anni di carriera come batterista ha deciso di regalare degli strumenti alle scuole elementari, per fare felici tanti alunni e avvicinarli alla musica.

LA TORRE VINARIUM

Le colline ricche di vigneti della regione di Lendava, all’estremo margine nord-orientale della Slovenia, ospitano da due anni la più alta torre panoramica del Paese, una vera attrazione turistica. La costruzione, dalla quale si gode una magnifica vista su ben quattro stati, è situata sulla strada del vino più orientale del paese.

In REPLICA giovedì 15 giugno alle 17:00, venerdì 16 giugno alle 19:30 e sabato 17 giugno alle  ore 16:45