Suggerimenti

Nessun risultato trovato.


Risultati della ricerca

Risultati della ricerca

Risultati della ricerca

Risultati della ricerca

Risultati della ricerca

Risultati della ricerca

Risultati della ricerca

Risultati della ricerca

Condividi TV Capodistria Radio Indice

TV Koper/Capodistria • lunedì, 4 ottobre 2021

TV Koper/Capodistria • lun, 4. ott.

Telegiornale regionale del Friuli Venezia Giulia.

Lungo il Danubio diversi parchi naturali si sono collegati e insieme si impegnano a mantenere la biodiversità, si scambiano esperienze, conoscenze e realizzano diversi progetti, molti dei quali finanziati con fondi europei.

Tuttoggi Scuola e' la trasmissione che presenta il mondo scolastico in Tv. In primo piano gli Istituti della Comunita' nazionale italiana di Slovenia e croazia, ma non solo. Ogni settimana, il martedi', si rinnova l'appuntamento con un nuovo argomento: dall'attivita' didattica a quella formativa. Con cadenza mensile, all'interno di Tg Scuola Ragazzi, di volta in volta, una scuola presenta il proprio Telegiornale.

La trasmissione dedicata al mondo dei viaggi che ogni settimana vi porta a conoscere cultura, storia, arte e costumi di regioni e Paesi lontani.

Visiteremo il maggiore ente museale del paese: il Museo della Tecnica della Slovenia. Gli spazi espositivi si snodano in un ex-monastero certosino, circondato da un ambiente idilliaco. A Lubiana è tornato in auge il chiosco di mattoni di forma cilindrica firmato 90'anni fa dal famoso architetto Jože Plečnik. A Canale d'Isonzo ha trovato spazio un parco assolutamente speciale; il Parco Pečno. Si estende nel bosco e l'idea che sta alla base del parco è la connessione tra arte e natura. A Slovenj Gradec il laboratorio di pasticceria artigianale Perger rinnova la sua passione da ben nove generazioni: l'antica preparazione del panmelato. Come 260 anni fa, anche oggi il segreto della lavorazione manuale con il miele continua ad essere tramandato di generazione in generazione. Katarina Rešek Kukla è un'artista poliedrica, ma unica nel suo genere: DJ, musicista e paroliera.

Magazine settimanale di attualita' e di approfondimento della redazione giornalistica italiana della Sede Rai per il FVG.

Nel 2015 Jan e Monica Kjosavik hanno venduto la propria casa, per aprire una casa per rifugiati. Jan è un sacerdote e Monica lavora come amministratrice in una chiesa pentecostale locale. La comunità dei credenti aveva una vecchia casa di legno nel centro di Kristiansand, che aveva bisogno di ristrutturazione e su iniziativa di Jan e Monica, l'hanno riorganizzato. Con il sostegno delle autorità locali, all'inizio del 2016, la coppia ha aperto una casa per rifugiati e l'ha battezzata Shelter (Centro accoglienza). La casa è composta da sette ampi appartamenti separati e alcune aree comuni, tutti occupati da rifugiati provenienti dall'Iraq, dall'Afghanistan, dall'Eritrea e dalla Siria.

In questo numero conosciamo i “Blues Metropolitano”, una band che omaggia le canzoni di Pino Daniele. Vediamo in anteprima alcuni spezzoni del docu-concerto, registrato dalla nostra emittente in collaborazione con l'Università Popolare di Trieste e la Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia, in cui il gruppo interpreta i brani indimenticabili dell'artista napoletano e che trasmetteremo sabato 9 ottobre in prima serata. Nel corso della puntata parliamo anche della malvasia istriana, il vino autoctono fiore all'occhiello dell'Istria, vi portiamo a scoprire la Valle del Risano che nasconde tante storie e tante curiosità, ed infine, l'Arca dei saperi ci porta a Bovec-Plezzo dove ha seguito i corsi di una scuola estiva di lingue.

18:35
Vreme

Telegiornale.

Rotocalco sportivo settimanale.

I giovani contadini croati, Marina e Danijel, hanno deciso di coltivare zucche e con i semi hanno introdotto sul mercato 13 prodotti diversi. La loro storia diamostra che con la vendita diretta e con il loro progetto innovativo si sono aperti nuovi posti di lavoro.

Rubrica di approfondimento sui paesi mediterranei.

Settimanale di arte e cultura. Ospite della puntata il fotogrfo italiano Nicola Bertellotti.

Telegiornale.

Equilibri geopolitici ma soprattutto dramma umanitario. La situazione in Afghanistan è ormai incontrollabile, difficilmente prevedibile e intanto la rotta balcanica non si ferma. Testimonianze di chi ha percorso più volte quella strada. Non solo Europa e Nazioni Unite, ma tutto il mondo deve tendere una mano al popolo afghano stando attenti che il Paese non ritorni ad essere una base del terrorismo internazionale.

Trasmissione di videoclip musicali.

*****

*****

*****

11:12
Tg sport
18:59
Tuttoggi I
12:08
Tuttoggi II
2:37
Trieste, i "no Green pass" incontrano Patuanelli
2:12
Torna la cerimonia di Caporetto
Registrati alle e-novice

Registrati alle e-novice

Neveljaven email naslov