Predlogi

Ni najdenih zadetkov.


Rezultati iskanja

Rezultati iskanja

Rezultati iskanja

Rezultati iskanja

Rezultati iskanja

Rezultati iskanja

Rezultati iskanja

Rezultati iskanja

Cast Moj RTV Televizija MMC Radio Kazalo

Obiettivo economia

124 epizod

Obiettivo economia

124 epizod


Il programma di Alessandro Martegani che ci porta a scoprire il mondo dell'economia, della finanza e degli investimenti

26.01.2023

Mercati in ripresa

Settimana in crescita sui mercati, incoraggiati dal probabile rallentamento dell’incremento del costo del denaro da parte della Banca centrale americana e dalle trimestrali positive dei big dell’economia mondiale. Positivo anche l’impatto della riapertura in Cina. Ne parliamo con Franco Galante a Obiettivo Economia.


19.01.2023

La BCE conferma le misure restrittive per contenere l’inflazione

Anche al vertice di Davos la presidente delal BCE Christine Lagarde ha confermato l’intenzione di proseguire con il rialzo del costo del denaro per contenere l’inflazione. I segnali che giungono da Francoforte non sono però chiari e i mercati hanno reagito con nuove fibrillazioni. Ne parliamo con Franco Galante a Obiettivo Economia


13.01.2023

L’inflazione USA rallenta

Settimana di ripresa sui marcati concentrati soprattutto sui dai Usa sull’inflazione dell’ultima giornata che hanno preceduto il Week End. La corsa dei prezzi ha rallentato, facendo prevede un allentamento delle politiche restrittive nel corso del 2023, anche se le banche centrali rimangono vigili per contenere l’inflazione ed evitare una possibile recessione. Ne parliamo con Franco Galante a Obiettivo economia


21.12.2022

Si chiude l’anno terribile per l’economia

Si chiude l’anno terribile per l’economia Nell’ultima puntata dell’anno di Obiettivo Economia, con Franco Galante facciamo un bilancio del 2022, un anno iniziato con prospettive di ripresa, ma segnato dalla guerra in Ucraina e dalla rapida salita dell’inflazione, e proviamo a fare qualche considerazione sulle prospettive del 2023


21.12.2022

Anche la Bank of Japan rialza i tassi

Settimana piatta sui mercati dopo la bufera scatenata dai nuovi rialzi dei tassi decisi dalla BCE, che ha annunciato che la progressiva fine del piano di acquisto di titoli di stato. Anche la Banca centrale del Giappone intanto ha dovuto prendere atto dell’aumento generalizzato dei prezzi e ha deciso per la prima volta da più di 10 anni un rialzo dei tassi d’interesse. Ne Parliamo con Franco Galante a Obiettivo Economia.


15.12.2022

Inflazione ancora protagonista sui mercati

I nuovi dati sull’inflazione e sull’occupazione negli Usa, che prefigurerebbero un rallentamento della dinamica dei prezzi, e le dichiarazioni della Fed, che non intende allentare il processo d’innalzamento dei tassi d’interesse, hanno determinato una nuova settimana di volatilità sui mercati. L’allentamento delle misure anti covid e il possibile avvio di una politica monetaria espansiva in Cina intanto riportano l’oriente sotto l’obiettivo dei mercati. Ne parliamo con Franco Galante a Obiettivo economia 


29.11.2022

La situazione in Cina continua a preoccupare mercati ed economia reale

Il programma di Alessandro Martegani che ci porta a scoprire il mondo dell'economia, della finanza e degli investimenti


24.11.2022

L’inflazione continua a dare segnali di frenata

I nuovi dati che confermerebbero un rallentamento dell’inflazione hanno determinato una nuova settimana positiva sui mercati. La Fed sembra orientata a ridurre gli interventi sui tassi d’interesse. Più complicata la situazione in Europa, dove la BCE probabilmente continuerà una politica maggiormente restrittiva.


17.11.2022

Mercati prudenti guardando con ottimismo ai dati sull’inflazione

Dopo due settimane di “rally” gli sviluppi della guerra in Ucraina, ma soprattutto i realizzi fisiologici degli operatori hanno frenato il recupero dei mercati, che si sono tenuti sostanzialmente stabili. Con Franco Galante valutiamo le prospettive sull’inflazione e le opportunità d’investimento in questo periodo.


11.11.2022

L’inflazione USA frena e i mercati sorridono

Settimana ampiamente positiva sui mercati: i dati dell’inflazione negli Stati Uniti, al di sotto delle attese, fanno ben sperare in una stabilizzazioni della dinamica dell’aumento dei prezzi e hanno avuto un effetti positivo sui mercati sia azionari sia obbligazionari. Nuove fibrillazioni intanto sul mercato delle criptovalute, uno strumento che ha visto crollare i valori nel corso dell’anno e che mostra nuovi problemi di stabilità. Ne parliamo con Franco Galante a Obiettivo Economia


03.11.2022

L’inflazione continua a preoccupare

Nuova settimana di turbolenze sui mercati dopo la frenata del presidente della Fed Jerome Powell sull’andamento dell’inflazione e sulla necessità di non abbassare la guardia, mentre in Europa l’inflazione è superiore alle attese. Anche le continue chiusure in Cina continuano a gettare incertezza sulle forniture all’occidente.


27.10.2022

L'inflazione mostra segni di rallentamento?

Seconda settimana positiva sui mercati, che hanno dato fiducia alla possibilità di rallentamento dell'inflazione negli Stati Uniti dopo le decisioni più blande sul rialzo dei tassi da parte della FED. Cala anche il prezzo del gas, e le borse europee hanno avuto una buona settimana. Penalizzata la Cina dopo l'esito del congresso del Partito Comunista Cinese. Ne parliamo con Franco Galante a Obiettivo economia.


13.10.2022

Banche centrali e governi in rotta di collisione?

La guerra in Ucraina, l'inflazione, e le mosse delle banche centrali continuano ad essere tenute sotto osservazione dai mercati che hanno vissuto una settimana piuttosto piatta. Con Franco Galante a Obiettivo economia parliamo anche dei contrasti fra la Banca Centrale britannica e il governo di Londra, una situazione che ben presto potrebbe replicarsi in altre economie occidentali.


06.10.2022

Boccata d’ossigeno sui mercati

Settimana di recupero sui mercati che continuano a tenere sotto controllo l’inflazione e le decisioni delle banche centrali. Fra gli elementi che hanno mosso i mercati la decisione dell’Opec di ridurre la produzione, con un possibile nuovo impatto sull’inflazione, e l’atteggiamento delle banche centrali, preoccupate della tenuta del debito pubblico. Con Franco Galante parliamo anche del mese dell’educazione finanziaria.


29.09.2022

Debito e inflazione alimentano la tensione sui mercati

Inflazione e debito pubblico, accanto alla difficile situazione internazionale continuano a essere gli elementi che stanno alimentando le tensioni sui mercati. La necessità di sostenere famiglie e imprese contro l’aumento dei costi dell’energia sta spingendo alcuni governi a emettere nuovo debito, che però potrebbe diventare non sostenibile e sta incontrando resistenze sui mercati. Ne parliamo domani con Franco Galante a Obiettivo economia.


22.09.2022

L’inflazione rimane il nemico di sconfiggere

L’inflazione rimane la preoccupazione principale per le banche centrali e di conseguenza per i mercati. Fed e Bce sono decise a raffreddare l’economia per controllare l’aumento dei prezzi, anche a costo di aumentare ulteriormente il costo dei denaro. L’aumento dei tassi ha però anche un effetto sul mercato obbligazionario, e in misura minore su quello azionario. Ne parliamo con Franco Galante a Obiettivo Economia


09.06.2022

L'inflazione si conferma il primo fattore dell'economia mondiale

Nell’ultima puntata di Obiettivo economia della stagione, doani alle 13:00, con Franco Galante tracciamo un bilancio sull’economia mondiale degli ultimi mesi, dall’impatto della pandemia, alla ripresa, fino alla salita dell’inflazione e alla crisi delle materie prime causata dalla guerra in Ucraina e dal blocco della Cina. In settimana intanto la BCE ha dato il via alle misure per contenere l’inflazione, annunciando il primo rialzo dei tassi di interesse dal 2011.


03.06.2022

Le borse recuperano ma si teme la recessione

Seconda settimana di parziale recupero sui mercati mondiali soprattutto a causa delle previsioni di un allentamento delle restrizioni anti covid in Cina e di una futura attenuazione delle politiche restrittive da parte della FED. La situazione però, soprattutto in Europa dove si fanno sentire di più gli effetti della guerra, rimane difficile a causa dell’inflazione e della carenza di materie prime, e si fa sempre più reale uno scenario di recessione. Ne parliamo a Obiettivo economia con Franco Galante


26.05.2022

I verbali della Fed incoraggiano i mercati, ma i timori rimangono

Settimana di tenuta sui mercati, mentre l’attenzione degli operatori rimane concentrata sui provvedimenti della Fed e della BCE sull’Inflazione. La pubblicazione dei verbali della banca centrale americana sembra aver parzialmente ridimensionato i timori su una politica eccessivamente restrittiva sui tassi, ma rimangono le incertezze legate al tasso di sviluppo, all’andamento dell’inflazione, e anche a fattori esterni come la guerra in Ucraina e il blocco dei porti e dell’economia cinese a causa dei lockdown.


19.05.2022

Inflazione e guerra, accanto al lockdown in Cina, alimentano le incertezze

Sono settimane molto complesse per i mercati mondiali: l'inflazione e i conseguenti provvedimenti restrittivi della FED, accanto alle incertezze legate alla guerra in Ucraina hanno alimentato al volatilità sui mercati mondiali. I timori sul futuro sono causati anche dalla situazione in Cina, dove milioni di persone sono ancora in lockdown, con un conseguente blocco dell'ecominia e delle forniture all'occidentre. Facciamo il punto con Franco Galante.


Stran 1 od 7
Prijavite se na e-novice

Prijavite se na e-novice

Neveljaven email naslov