Obvestila

Ni obvestil.

Obvestila so izklopljena . Vklopi.

Kazalo

Predlogi

Ni najdenih zadetkov.


Rezultati iskanja

Rezultati iskanja

Rezultati iskanja

Rezultati iskanja

Rezultati iskanja

Rezultati iskanja

Rezultati iskanja

Rezultati iskanja

MMC RTV 365 Radio Televizija mojRTV × Menu

Zona 30

96 epizod

Zona 30

96 epizod


Trasmissione dedicata a: tematiche ambientali, sostenibilità e mobilità dolce.

25.01.2022

33.Trieste Film Festival verso la sostenibilità

Assieme a Monica Goti (presidente di Alpe Adria Cinema) e Carolina Stera (responsabile degli eventi collaterali) ci siamo confrontati sul tema della sostenibilità dei festival cinematografici e su come il Trieste Film Festival stia lavorando per ridurre l'impatto ambientale. Le nostre ospiti non hanno mancato, inoltre, di segnalarci alcuni appuntamenti fondamentali di questa edizione.


18.01.2022

Troppo buono per essere buttato!

Tra le tante app dedicate alla sostenibilità, in questa puntata ve ne presentiamo una per ridurre gli sprechi alimentari ossia: TO GOOD TO GO, in cui gli utenti possono iscriversi e acquistare per pochi euro le "magic box" che contengono il cibo non venduto di ristoranti, bar e supermercati. Assieme a noi Davide Bedin, business developer per il Triveneto di Too Good To Go.


28.12.2021

Ragazze per l'ambiente

In questa puntata vi presentiamo il libro “Ragazze per l'ambiente. Storie di scienziate e di ecologia” (Editoriale Scienza) di Vichi De Marchi e Roberta Fulci, dieci racconti di scienziate che hanno dedicato le loro vite a studi e progetti per la salvaguardia della natura, dalla protezione degli animali alla robotica vegetale, dall'energia solare all'inquinamento dell'aria e delle acque. Dieci storie e un unico obiettivo: difendere l'ambiente! Nostra ospite telefonica Roberta Fulci.


21.12.2021

Il Calengreendario di Potito Ruggiero e la startup trentina Vaia

Assieme all'attivista quattordicenne Potito Ruggiero, che grazie alle sue azioni e idee in difesa dell'ambiente è diventato un giovane simbolo della “Generazione Greta”, vi racconteremo il suo “Calengreendario”, ossia un calendario dell'avvento con semplici consigli e pratiche per un Natale sostenibile. Con noi anche Federico Stefani, uno dei creatori di Vaia Cube, l'amplificatore naturale di suoni per smartphone realizzato con il legno della tempesta Vaia, che ci aggiornerà sugli alberi piantati sulle Dolomiti, sulle nuove iniziative e in particolare l'amplificatore visivo per smartphone Vaia Focus.


14.12.2021

La resilienza del bosco

Intervista a Giorgio Vacchiano, autore del libro “La resilienza del bosco. Storie di foreste che cambiano il pianeta” (Strade Blu). Ricercatore e docente in Gestione e pianificazione forestale presso l'Università Statale di Milano, da anni studia modelli di simulazione in supporto alla gestione forestale sostenibile. Nel 2018 è stato nominato dalla rivista Nature tra gli 11 migliori scienziati emergenti nel mondo che "stanno lasciando il segno nella scienza".


07.12.2021

Vi teniamo d'occhio, il futuro sostenibile spiegato bene

Assieme al divulgatore scientifico, autore televisivo e giornalista Federico Taddia abbiamo presentato il libro “Vi teniamo d'occhio”(Baldini + Castoldi, 2021) scritto a quattro mani con l'attivista tredicenne Potito Ruggiero, che grazie alle sue azioni e idee in difesa dell'ambiente è diventato un giovane simbolo della “Generazione Greta”.


30.11.2021

Green washing

Che cosa s'intende per greenwashing (o ambientalismo di facciata)? Quando è nato? Quali sono le strategie di comunicazione più comuni? Come lo si riconosce?Di questo e di altro ancora abbiamo parlato con Giancarlo Sturloni, responsabile della comunicazione di Greenpeace Italia.


23.11.2021

Storia sociale della bicicletta e Ciclochard

Assieme allo storico e saggista Stefano Pivato abbiamo celebrato i 150 della bicicletta, il mezzo di locomozione più diffuso al mondo e parleremo della sua marcia vincente, ma non priva di ostacoli. Con Chiara, vi presentiamo i Ciclochard, ossia un'associazione no profit di una quarantina di volontari tra liceali ed universitari, che mira alla reintegrazione sociale dei senza dimora fissa, attraverso il lavoro all'interno di una ciclofficina cogestita da volontari e assistiti.


16.11.2021

Cop26, deforestazione

Assieme a Luca Iacoboni di Greenpeace Italia abbiamo commentato l'accordo raggiunto alla Cop26 di Glasgow. Assieme a noi anche il ricercatore in gestione e pianificazione forestale Giorgio Vacchiano, autore del libro “La resilienza del bosco. Storie di foreste che cambiano il pianeta” (Strade Blu, Mondadori).


09.11.2021

Cop 26: bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?

Mentre la conferenza Onu sul clima entra nel vivo della seconda settimana, abbiamo cercato di capire assieme a Luca Iacoboni di Greenpeace Italia, com'è andata la prima fase e se gli accordi che si stanno sottoscrivendo a Glasgow permetteranno di limitare l'aumento della temperatura media globale a 1,5 gradi Celsius, come stabilito nell'Accordo di Parigi del 2015.


03.11.2021

Italian Tree of the Year 2021

Gli alberi sono una connessione tra passato, presente e futuro, tra popolazioni, territorio e ambiente. Sono portatori di vita e, soprattutto, di storie. Ed è proprio con l’intento di raccontarle che è nato il concorso ITALIAN TREE OF THE YEAR. Quest'anno il protagonista è il CASTAGNO. Ne abbiamo parlato assieme a Andrea Maroè e Camilla Tuccillo di Giant Trees Foundation.


12.10.2021

Veganesimo, Vegan Meetup Trieste, Biolab

Quando nascono le prime associazioni vegane? Che cosa si intende per antispecismo? Chi sono i flexitariani? Che cosa c’entra la dieta a base vegetale con i cambiamenti climatici? Ce lo racconta Martina Pluda di Vegan Meet Up Trieste. Assieme a noi anche Massimo Santinelli, fondatore di Biolab, azienda che produce alternative vegetali alla carne ed opera in un ex macello (!) a Gorizia, ora riconvertito.


05.10.2021

Aiello del Friuli: il Paese delle Meridiane

In questa puntata vi portiamo ad Aiello del Friuli, il Paese delle Meridiane. Assieme ad Aurelio Pantanali scopriremo che cosa sono, come si costruiscono e come si leggono questi antichi orologi solari che hanno scandito il tempo dei nostri antenati e che tutt’ora segnano il “nostro” tempo. Assieme ad Andrea Bellavite cercheremo di capire come le meridiane di Aiello e i due cammini che vi passano (Cammino Celeste e Via Postumia) stiano diventando un’opportunità concreta per lo sviluppo di un turismo sostenibile.


28.09.2021

Friday for future Trieste

Le voci di alcuni dei protagonisti dello sciopero per il clima di Trieste del 24 settembre, in vista della Conferenza delle Parti sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite (Cop26), che si terrà a Glasgow dal 1 al 10 novembre, in cui si discuterà di come ridurre le emissioni di CO2 nei prossimi anni. Abbiamo avuto il piacere di intervistare lo scienziato e premio Nobel per la pace Filippo Giorgi, l’attivista di Fridays For Future Trieste Ana Lilian, il professore di psicologia ambientale Fabio Del Missier, l’attivista di Amnesty International - Italia Sara e Martina Pluda di Vegan Meetup Trieste.


21.09.2021

Restart party e filosofia zero waste

In questa puntata vi portiamo al Restart Party (all’interno di Maker Faire Trieste – La festa dell’ingegno) che si è tenuto nel fine settimana in Piazza Unità in cui persone competenti aiutano gli altri gratuitamente a riparare oggetti elettrici ed elettronici guasti o malfunzionanti. Qui abbiamo conosciuto l’organizzatrice del Restart Party Camilla Tuccillo, i “restarters” Samuel e Federico dell’associazione Mittelab e la giovane attivista ambientale Eleonora. Sempre a Trieste abbiamo conosciuto Roberta Ripa dell’associazione Trieste Senza Sprechi, in procinto di aprire nel capoluogo giuliano il primo negozio “alla spina”, ossia senza imballaggi.


14.09.2021

Che cosa sono le Zone 30, ricicli creativi

30 minuti settimanali dedicati all’ ambiente, alla sostenibilità e alla mobilità dolce, che ci accompagneranno da settembre a giugno. In questa prima puntata assieme all’ architetto Matteo Dondé, esperto in pianificazione della mobilità ciclistica, moderazione del traffico e riqualificazione di spazi pubblici, abbiamo scoperto i benefici delle zone 30 (non solo riguardanti la sicurezza). Assieme a noi anche la giovane muggesana Anna Masiello “la stilista del riuso” diventata popolare in Portogallo, recuperando ombrelli rotti poi trasformati in capi d’abbigliamento sostenibili (ora titolare del marchio R-Coat).


Stran 5 od 5
Prijavite se na e-novice

Prijavite se na e-novice

Neveljaven email naslov